Dall’inaugurazione di Palazzo Grassi nel 2006, François Pinault condivide con il pubblico la sua collezione grazie a un programma di mostre temporanee presentate a Venezia, in Francia e nel resto del mondo.

Il progetto artistico e culturale lanciato da François Pinault intorno alla sua collezione si rivela anche attraverso una politica attiva di prestiti e di commissioni di opere. Dal 2013, la Pinault Collection svela nella sua rivista semestrale le sue attività e mostre da un punto di vista inedito.

Desideroso di sostenere gli artisti già consacrati e i talenti emergenti, a novembre 2015 François Pinault ha inaugurato una residenza di artisti à Lens (France).