Adrian Ghenie

Adrian Ghenie nasce nel 1970 a Baia Mare, in Romania, dove si forma presso Università di Cluj in arte e design. Attualmente vive e lavora a Londra. La sua ricerca artistica, sviluppata prevalentemente attraverso il mezzo pittorico, si aggiorna quotidianamente grazie a fatti, personaggi ed eventi tratti dai media. Mescolati a episodi della storia o della letteratura, questi eventi sono restituiti da Ghenie sotto forma di dipinti attraverso accostamenti spesso stridenti. Ne risulta una serie di ritratti a metà strada tra figurazione e astrazione, in cui un realismo convive con sgocciolature e colate di pittura, quasi a sottolineare le tematiche oscure e brutali dell’estremismo, del disincanto e dell’abuso di potere.

Nel 2015 Adrian Ghenie ha rappresentato la Romania in occasione della 56ma Biennale d’Arte di Venezia. Nello stesso anno, ha avuto mostre personali presso Galerie Thaddaeus Ropac, Parigi, The MAC, Belfast e Mihai Nicodim Gallery, Los Angeles. Il suo lavoro è stato esposto a Palazzo Grassi in occasione della mostra ‘Il mondo vi appartiene’ (2011-12).