Cao Fei

Cao Fei nasce nel 1978 a Guangzhou, Cina. Attualmente vive e lavora a Pechino. Nelle sue installazioni e nei suoi video, Cao Fei indaga le aspettative e i sogni delle giovani generazioni cinesi. Coniugando l’estetica popolare con una visione documentaristica, nei suoi lavori Cao Fei muove forti critiche sociali, riflettendo sulle incongruenze e sulle speranze del proprio paese. Affascinata dalle potenzialità del mondo virtuale, non solo come strategia di evasione dalla realtà ma come reale strumento di urbanizzazione online, Cao Fei ha fondato RMB City. Utilizzando la celebre piattaforma informatica Second Life Cao Fei, attraverso il suo avatar China Tracy, ha dato forma a una comunità artistica virtuale che vive e opera in un ambiente che incarna le caratteristiche peculiari delle città cinesi.

Nel 2015 il lavoro La Town (2014) di Cao Fei è stato presentato in occasione della 56ma Biennale d’Arte di Venezia. Tra le mostre personali dell’artista ricordiamo quelle presso Lombard Freid Gallery, New York (2014), Art Centre of South Australia (2014), The Nelson-Atkins Museum of Art, Kansas City (2011). Il suo lavoro è stato incluso nella mostra “La voce delle immagini” (2012-13) a Palazzo Grassi.