Giovanni Buonconsiglio detto il Marescalco

Giovanni Buonconsiglio detto il Marescalco è un pittore vicentino (nato forse a Montecchio Maggiore nel 1465 circa e morto a Venezia tra il 1535 e il 1537), attestato nel 1945 a Venezia, città che fa da sfondo a gran parte della sua produzione artistica. Formatosi presso Bartolomeo Montagna, la sua pittura mostra tuttavia punti di contatto con quella di Giovanni Bellini e Antonello da Messina, in particolare nel suo capolavoro, la Pietà del Museo civico di Vicenza. Altre opere importanti, oltre alle parti superstiti del dipinto con I Santi Benedetta, Tecla e Damiano del 1497 nelle Gallerie dell’Accademia di Venezia, sono il grande affresco con l’Assunzione nell’abside del duomo di Montagnana e, nella stessa chiesa, una pala del 1511 (Madonna fra i ss. Rocco e Sebastiano), e la pala della chiesa di S. Giacomo dell’Orio a Venezia.

Saints Benedict, Thecla and Damian – Slip of the Tongue