John Armleder

John Armleder nasce nel 1948 a Ginevra. Qui studia all’Accademia di Belle Arti. La sua pratica affonda le sue radici nel movimento Fluxus, con cui condivide, oltre alla volontà di fondere l’arte con la vita quotidiana, l’interesse per una pratica artistica combinata al design. Nonostante ciò l’artista rifiuta qualsiasi appartenenza a una tendenza specifica. La sua produzione comprende la creazione di oggetti, dipinti, sculture, installazioni e performance. Con Furniture Paintings, una serie che inizia negli anni '90, l’artista espone i suoi dipinti accompagnandoli a mobili o oggetti di design; in altri casi sceglie di esporli su uno sfondo a carta da parati, condizionando prepotentemente la nostra capacità di percepirne i confini. Così facendo Armleder sfida la tradizionale dicotomia tra figura e sfondo, complicando intenzionalmente la relazione tra oggetto esposto e display.