Julio Le Parc

Julio Le Parc

Julio Le Parc nasce nel 1928 a Mendoza, Argentina. Attualmente vive e lavora a Parigi. Durante gli anni ’50 studia alla Scuola di Belle Arti di Buenos Aires, dove al tempo insegna Lucio Fontana, per poi trasferirsi nel 1960 a Parigi, dove fonda il GRAV (Groupe de Recherche d'Art Visuel). Le Parc è uno dei massimi esponenti all’arte cinetica e Optical: nella sua ricerca l’artista sperimenta la quarta dimensione, introducendo la luce e il movimento nelle sue opere, installazioni in continua trasformazione. Generando imprevedibili pattern di luci e ombre, i lavori di Le Parc danno luogo a un’esperienza estetica immersiva che stimola lo spettatore a porsi come presenza attiva.

Nel 1966 Le Parc riceve il Gran Premio della Pittura alla Biennale d’Arte di Venezia. Nel 2012 a Mendoza è stato inaugurato il Centro Cultural Julio Le Parc. Il Palais de Tokyo, Parigi gli dedica una mostra personale nel 2013. La sua opera Continuel lumière Cylindre, (1962 - 2013) è stata esposta nella mostra ‘L’illusione della luce’ (2014-15) a Palazzo Grassi.

Continuel Lumière Cylindre – L'illusione della luce