Mike Kelley

Mike Kelley (Detroit, 1954 - Los Angeles, 2012) studia presso l'University of Michigan e poi al California Institute of the Arts, dove conclude gli studi nel 1978. Fin da subito si delineano quelli che diventeranno le tematiche sostanziali della sua poetica: il mito della cultura americana rappresentato dal supereroe, l’utopia dell’armonia e del sogno di una vita migliore, la nostalgia per il “paradiso perduto”, i traumi adolescenziali, la sindrome della memoria repressa. Uno dei suoi progetti più noti è Educational Complex (1995). L’artista critica le rigide forme di educazione a cui l’uomo nella nostra società è costretto a sottostare: le imposizioni educative dettate da scuole, religioni, famiglie impostate secondo criteri inflessibili e regole estreme, arrecano nell’adolescenza traumi psicologici dagli effetti terribili.