Pablo Picasso

Nato il 25 ottobre a Malaga (Spagna), Pablo Picasso comincia giovanissimo a disegnare insieme al padre, professore di disegno. Dal 1895 studia alla Scuola di Belle Arti di Barcellona, La Lonja, prima di proseguire all’Accademia Reale di San Fernando di Madrid. Protagonista assoluto del XX secolo, artista immenso, Picasso è allo stesso tempo pittore, scultore, incisore e ceramista. Trasferitosi in Francia all’inizio del secolo, diventerà il capofila del movimento cubista con l’amico Georges Braque. Dotato di un eccezionale desiderio creativo, tocca tutte le correnti pittoriche del XX secolo – surrealismo, espressionismo o neoclassicismo – per diventare uno dei maestri incontestati dell’arte moderna. Il suo lavoro rappresenta una svolta cruciale tra la tradizione ottocentesca e l’arte contemporanea.