Samuel Beckett

Samuel Beckett (Dublino 1906 – Parigi, 1989) è stato uno scrittore, drammaturgo e sceneggiatore irlandese. Si segnala come uno dei grandi maestri del ‘teatro dell’assurdo’. Conosciuto principalmente per le sue sperimentazioni sul linguaggio, Beckett nel 1969 è insignito del Premio Nobel per la Letteratura.

Comédie (1965) è stato incluso tra i lavori della mostra “La voce delle immagini” (2012-13) presso Palazzo Grassi.