L'illusione della luce

Palazzo Grassi
13/04/2014 - 06/01/2015

Mostra

Dal 16 aprile 2014 al 6 gennaio 2015 Palazzo Grassi accoglie “L’illusione della luce”, una mostra curata da Caroline Bourgeois.

“L’illusione della luce” presenta le opere di artisti contemporanei che dagli anni ‘60 a oggi hanno esplorato i valori fisici ed estetici, simbolici e filosofici di una delle realtà essenziali dell’esperienza umana, la luce.

Il visitatore, accolto da una Infinity Room di Doug Wheleer, installazione che è uno spazio di luce abbagliante e disorientante, e attraverso le opere di venti artisti contemporanei tra cui Julio Le Parc, Danh Vo, Antoni Muntadas, Marcel Broodthaers, è invitato lungo il percorso a inventare, in tutta libertà, un proprio cammino tra le polarità opposte del bianco e nero, del giorno e della notte, del visibile e dell’invisibile, della realtà e dell’illusione.

Artisti

Catalogo

Il catalogo della mostra è pubblicato da Electa. Progetto grafico di Leonardo Sonnoli, Tassinari/Vetta.

Raccoglie testi e interviste ad alcuni artisti in mostra e una selezione d'immagini di archivio e di vedute d'installazione delle opere esposte. Testi: Carlos Basualdo, Frédéric Bonnet, Daria De Beauvais, Michel Gauthier, Thierry Grillet, Will Heinrich, Chrissie Iles, Christophe Kihm, Thomas McDonough, Gianfranco Maraniello, Harmony Murphy, Marco Pasi, Philippe Piguet, Pascal Rousseau Interviste: Latifa Echakhch/Caroline Bourgeois, Danh Vo/Elena Filipovic, Doug Wheeler/Caroline Bourgeois

232 pagine
1 edizione trilingue (italiano, inglese, francese)

Guida

L'illusione della luce