Prima Materia

Punta della Dogana
30/05/2013 - 15/02/2015

Mostra

“Prima Materia” è la terza mostra presentata a Punta della Dogana dopo la sua apertura nel 2009 e si propone di esplorare i punti di convergenza delle creazioni artistiche, al di là degli spazi culturali da cui hanno origine e delle generazioni da cui nascono. Il percorso mette in prospettiva i rapporti tra opere d'arte della seconda metà del Novecento e il lavoro di artisti emergenti, avvicinandosi quanto più possibile alla "prima materia" della creazione artistica: le influenze incrociate, il confronto dei riferimenti culturali, la loro risonanza mediatica, gli sguardi critici, i tempi diversi. Il progetto ha preso forma dal dialogo tra i due curatori, Michael Govan e Caroline Bourgeois, e tra i mondi da cui provengono: da una parte la California, dall'altra l'Europa. Avendo scelto artisti provenienti da orizzonti geografici e culturali diversi, l'idea di dialogo, di raffronto, di tensione dialettica sottende e struttura tutto il percorso espositivo.

In un'epoca immersa in una cacofonia di immagini e suoni mediatici, in un clima di ansia spesso generata da avversari invisibili e astratti, le quattro forme espressive fondamentali – pittura, scultura, installazione e performance –­ sono amalgamate lungo tutto il percorso grazie ai contributi di Philippe Parreno, Adel Abdessemed, Roni Horn, David Hammons, Mark Grotjahn, Marlene Dumas e molti altri.

Artisti

Catalogo

Il catalogo della mostra è pubblicato da Electa. Progetto grafico di Leonardo Sonnoli, Tassinari/Vetta.

Contiene testi di Philippe-Alain Michaud, Madeline Gins, Adrian Searle, Ali Subotnick, Jochen Volz, Elisabeth Lebovici e Erich Franz e interviste dei curatori della mostra, Lee Ufan, Theaster Gates, Loris Gréaud, Mark Grotjahn, Philippe Parreno, Diana Thater e Ryan Trecartin.

248 pagine
1 edizione in italiano, inglese, francese

Guida

Prima Materia