Allan Sekula

Allan Sekula nace nel 1951 a Erie, Stati Uniti, e muore nel 2013 a Los Angeles, Stati Uniti. Si stabilisce a Los Angeles dopo la laurea in arte alla University of California di San Diego. Lavora non solo come fotografo, ma anche come regista, teorico e critico, e dal 1985 fino alla morte, insegna al California Institute of the Arts. L’opera di Allan Sekula, che comprende testi, serie fotografiche e progetti, come il libro Photography against the Grain 1973-1983, si può definire una delle posizioni socialmente critiche più influenti della fotografia contemporanea. I suoi lavori sono stati esposti in numerose mostre internazionali, e fra queste documenta 11 e 12. Ha esposto anche alla Biennale di Venezia del 2013.

Il suo lavoro è stato presentato a Punta della Dogana in occasione della mostra "Dancing with Myself" (2018).