Claude Cahun

Claude Cahun (Lucy Schwob) nasce nel 1894 a Nantes in una famiglia borghese di intellettuali ebrei. Nel 1917 adotta lo pesudonimo di Claude Cahun e pubblica testi poetici e articoli, anche sotto nomi diversi. Dal 1922 in poi, fonda un salotto artistico con la compagna Suzanne Malherbe (alias Marcel Moore) a Montparnasse, Parigi. I suoi lavori – testi surrealistici e poetici - vengono pubblicati in molti giornali francesi. Nel 1937 la coppia si trasferisce nell’isola di Jersey nell’arcipelago delle Channel Islands. Durante la Seconda guerra mondiale sono entrambe attive nella Resistenza contro l’occupazione tedesca e vengono anche internate. Claude Cahun muore a Jersey nel 1954. La sua opera più importante, una combinazione di testi e fotomontaggi, è il libro Aveux non avenus (1930).

Il suo lavoro è stato presentato a Punta della Dogana in occasione della mostra "Dancing with Myself" (2018).