Daniel Steegmann Mangrané

Daniel Steegmann Mangrané è nato nel 1977 a Barcellona, Spagna. La natura è il cuore dell’opera dell’artista catalano. A suo parere la relazione con l’altro – umano, vegetale, animale, oggetto – si esamina a partire da una cultura comune e, in fin dei conti, tutto è umano. L’artista fa così dello spazio espositivo un ecosistema a pieno titolo, immersivo, dove i viventi e l’ambientazione tropicale irrigano le sue installazioni. Cerca con ogni mezzo di riunire opera e spettatore in un’unità organica, priva di qualsiasi concezione gerarchica del mondo, e lavora con disegno, scultura, fotografia e video. «Confondere interno ed esterno», rompere le pareti della sede espositiva, è un atto fondamentale.

Il suo lavoro è stato presentato a Punta della Dogana in occasione della mostra "Untitled, 2020" (2020).