Hélène Delprat

Hélène Delprat è nata nel 1957 ad Amiens, Francia. Nel 1995 Hélène Delprat decide di ritirarsi dal mondo dell’arte e dedicarsi alla scrittura, alla realizzazione di video o di scenografie teatrali, arricchendo il tal modo il suo universo fantastico e sconcertante. Nel suo atelier realizza disegni «radiofonici» ascoltando la radio e, dal 2004, tiene un blog, Days. Organizza anche un «museo dei titoli», di cui è conservatrice capo e dove elenca i titoli di quadri della storia dell’arte molto sofisticati, a immagine dei suoi, come Pluie battante, fleurs roses et un papillon en tube qui passe par là.

Il suo lavoro è stato presentato a Punta della Dogana in occasione della mostra "Untitled, 2020" (2020).