Jan Dibbets

Jan Dibbets è nato nel 1941 a Weert, Paesi Bassi. Famoso per il suo percorso legato all’arte concettuale, e talvolta associato alla land art, si è formato inizialmente come pittore prima di dedicarsi soltanto alla fotografia. Negli anni Settanta si interessa alla nozione di orizzonte e realizza panorami che contrappongono diversi scatti, dove ciascuna foto è ruotata di 30°: in tal modo trasforma la percezione delle distanze e crea una sorta di spazio illusorio.

Il suo lavoro è stato presentato a Punta della Dogana in occasione della mostra "Untitled, 2020" (2020).