Lucas Arruda

Lucas Arruda è nato nel 1983 a San Paolo, Brasile. I suoi paesaggi brumosi, realizzati a memoria, privilegiano il collegamento intangibile tra elementi come la terra e il cielo o il cielo e il mare, in una celebrazione delle diverse qualità della luce. Quando dipinge, in piedi, Lucas Arruda definisce una linea dell’orizzonte, unico elemento strutturale dei suoi lavori, per poi ampliarla e delineare un paesaggio. Le opere di Arruda appartengono a un territorio instabile, tra realismo e astrazione, e provocano nello spettatore un distacco dal mondo materiale agendo come un catalizzatore esistenziale ed emozionale. Lucas Arruda è il terzo artista accolto dalla collezione Pinault nella residenza d’artista a Lens (Francia), da settembre 2017 a giugno 2018.

Il suo lavoro è stato presentato a Punta della Dogana in occasione della mostra "Luogo e Segni" (2019).