Marcel Bascoulard

Marcel Bascoulard è nato nel 1913 e scomparso nel 1978 in Francia. A 19 anni Marcel Bascoulard parte per Bourges, dove sua madre è in carcere per aver assassinato il marito. Vi resta fino al suo stesso assassinio, nel 1978, dopo aver sviluppato per tutta la vita una pratica artistica marginale e isolata, formata da disegni, fotografie e poesie. In questo modo Marcel Bascoulard mette in scena il racconto di un personaggio noto per essere stato sia un senzatetto che un travestito di talento. Le sue opere sono state esposte nel 2015 a Parigi, alla Halle Saint Pierre, poi nel 2016 alla galleria Gaillard. Bourges gli dedica nel 2018 una retrospettiva.

Il suo lavoro è stato presentato a Punta della Dogana in occasione della mostra "Dancing with Myself" (2018).