Art Conversations - David Claerbout

Palazzo Grassi
11/12/2014
H 18:00

Evento

L'artista David Claerbout incontra Philippe-Alain Michaud e Thierry Davila.

Giovedì 11 dicembre alle ore 18 al Teatrino di Palazzo Grassi si terrà un appuntamento di Art Conversations con David Claerbout, Philippe-Alain Michaud, curatore al Musée National d'Art Moderne, Centre Pompidou, Parigi, e Thierry Davila, curatore al Mamco di Ginevra.

David Claerbout è nato nel 1969 a Kortrijk, in Belgio. La sua pratica artistica è caratterizzata da una continua sperimentazione di tecniche e medium diversi quali il video, la fotografia, il suono, l’arte digitale e le videoinstallazioni. Nelle sue opere il tema centrale è il trascorrere del tempo; egli, infatti, utilizza quest’ultimo come un medium vero e proprio, ponendoci interrogativi sulla sua percezione. Manipolando le immagini attraverso tecniche digitali, l’artista in particolare cancella la linea di demarcazione tra fotografia e video, tra spontaneo e costruito.
Nella mostra "L'illusione della luce" presenta il video Oil workers (from the Shell company of Nigeria) returning home from work, caught in torrential rain (2013). L'opera raffigura un gruppo di lavoratori nigeriani che cercano riparo dalle piogge monsoniche. Attraverso l’utilizzo di tecniche 3D, Claerbout contrappone alla staticità dei soggetti della fotografia il movimento dell’acqua, mettendo a confronto due elementi primari e vitali per i protagonisti di quest’opera: l’acqua, in un continente dove la siccità costituisce uno dei fenomeni più drammatici, e il petrolio, fonte di guadagno per alcuni e oggetto di sfruttamento per altri.

La conversazione sarà in francese, con traduzione simultanea in italiano, e sarà trasmessa in diretta streaming su questa pagina a partire dalle ore 18.

Ingresso libero fino a esaurimento posti.

https://www.youtube.com/watch?v=-omxpmWAP7I