Fashion Aperture

Teatrino di Palazzo Grassi
20/02 - 22/02/2019

Evento

Da mercoledì 20 a venerdì 22 febbraio
Fashion Aperture
Ucronia e mode utopiche nei film

Fashion Aperture ritorna al Teatrino con un nuovo ciclo di proiezioni aperte al pubblico e un workshop dedicato agli studenti per esplorare le relazioni tra moda, cinema e arte. Quest'anno il programma considera gli scenari fantastici e sperimentali che la moda genera attraverso l'analisi dell'utopia e del concetto di ucronia - o storia alternativa - come aspetti fondamentali della moda stessa. I tempi e i luoghi inventati dalla moda ci proiettano in un'altra dimensione e in storie dal finale aperto, dove il passato e il futuro sono continuamente riscritti alla luce del presente. Con la partecipazione di Serpica Naro.

Ognuno dei tre giorni del programma si articola in un workshop dedicato agli studenti e in un evento serale aperto al pubblico. La partecipazione è richiesta a tutti i tre workshop, ognuno dei quali presenta un tema specifico, alternando la visione di materiali filmici selezionati con discussioni di gruppo. Il programma serale pubblico si incentra sulla proiezione di film fortemente iconici con visioni all’indietro (flashback) e in avanti (flashforward) delle dimensioni parallele della moda ucronica e utopica.

Proiezioni

Mercoledì 20 febbraio, ore 18.30
L’Inhumaine, regia di Marcel L’Herbier, 1924
Musica live di Mike Cooper

Giovedì 21 febbraio, ore 18.30
The Man Who Fell to Earth
, regia di Nicolas Roeg, 1976

Venerdì 22 febbraio, ore 18.30
Paris is Burning
, regia di Jennie Livingston, 1990

Ingresso libero fino a esaurimento posti.
Film in lingua originale con sottotitoli in italiano.

Workshop

Il workshop di tre giorni è rivolto agli studenti dell'Università Iuav di Venezia, Università Ca' Foscari e dell'Accademia di Belle Arti di Venezia.
Il workshop è condotto in inglese e italiano.
La partecipazione è gratuita su iscrizione tra il 28 gennaio e il 16 febbraio: designmoda.dcp@iuav.it.
Il numero dei posti è limitato.

Scarica il programma


Programma nato dalla collaborazione tra Università Iuav di Venezia e Central Saint Martins, University of Arts London.
A cura di Alessandra Vaccari, Iuav University of Venice, e Caroline Evans, Central Saint Martins College, University of the Arts London.