Giovanni Boldini. Il piacere. Story of the Artist

Teatrino di Palazzo Grassi
03/10/2022
H 18:30

Evento

Il Teatrino accoglie la proiezione di un documentario dedicato a un grande protagonista della storia dell'arte italiana e francese a cavallo tra Ottocento e Novecento. Giovanni Boldini. Il piacere. Story of the Artist (2021, 51') è un film documentario realizzato da Manuela Teatini con il supporto della Fondazione Musei Civici di Venezia – Museo Fortuny.

Giovanni Boldini. Il piacere. Story of the Artist è girato in occasione della mostra a cura di Beatrice Avanzi e Tiziano Panconi, che il Mart di Rovereto ha dedicato al noto pittore ferrarese per celebrare il novantesimo anniversario dalla sua morte, ma vuole celebrare soprattutto la bellezza delle sue muse, di quell’universo femminile che si affacciava al nuovo secolo con grandi sogni di libertà e che si ribellava all’ordine precostituito anche solo scegliendo di farsi rappresentare in una posa anticonformista e sconveniente. Donne influenti e affascinanti, come la scrittrice Colette, la soprano Lina Cavalieri, la ballerina Cléo de Mérode, l’ereditiera americana Consuelo Vanderbilt, duchessa di Marlborough, la nobildonna cilena Emiliana Concha de Ossa, l’aristocratica siciliana Donna Franca Florio, le principesse Marthe-Lucile Bibesco ed Eulalia di Borbone-Spagna, la contessa Gabrielle de Rasty o l’estrosa marchesa Luisa Casati, conosciuta tramite D’Annunzio e con cui intrattenne una lunga amicizia.

L’articolata sceneggiatura del film intreccia i vari piani della narrazione per disegnare un ritratto vivace e fedele dell’artista, combinando immagini inedite provenienti da archivi privati con riprese della mostra allestita presso il Mart, footage dell’epoca con scene ricreate appositamente per far rivivere l’atmosfera sofisticata e lo stile elegante dell’epoca, anche grazie alle voci narranti degli attori di cinema e teatro Alessia Patregnani e Francesco Mastrorilli.

Il film è stato prodotto da Manuela Teatini in collaborazione con Mart - Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto.