Incontro con Gianni Biondillo - Architettura verso Letteratura

Palazzo Grassi
22/11/2010
H 17:00

Evento

Gianni Biondillo è nato a Milano nel 1966. Si è laureato alla facoltà di architettura del Politecnico di Milano. Come saggista ha pubblicato, per l’Universale di Architettura diretta da Bruno Zevi,Carlo Levi e Elio Vittorini. Scritti di Architettura(1997) e Giovanni Michelucci. Brani di città aperti a tutti (1999). Nel 2001 ha pubblicato, per Unicopli: Pasolini. Il corpo della città, con una introduzione di Vincenzo Consolo e nel 2008, per Guanda, la raccolta di saggi su architettura, territorio e società, Metropoli per principianti. Il suo primo romanzo, pubblicato nel 2004, è Per cosa si uccide.
Sempre per Guanda sono usciti Con la morte nel cuore (2005), Per sempre giovane (2006), Il giovane sbirro (2007) e Nel nome del padre (2009). Nel 2008 ha curato la raccolta di racconti erotici Pene d'amore, e pubblicato assieme a Severino Colombo Manuale di sopravvivenza del padre contemporaneo. Il suo ultimo libro (2010), scritto a quattro mani con Michele Monina, è Tangenziali. Due viandanti ai bordi della città.
Collabora con Il Corriere della Sera e fa parte della redazione di Nazione Indiana, il blog culturale più letto della rete.

Lunedì 22 novembre 2010 a Palazzo Grassi, ore 17