Incroci di civiltà

Teatrino di Palazzo Grassi
01/04/2016
H 21:00

Evento

INCROCI DI CIVILTA

Aleksandar Hemon & Helena Janeczek in conversazione con Marco Peano

Per il quinto anno consecutivo Palazzo Grassi ospita Incroci di Civiltà, Festival Internazionale di Letteratura, promosso dall’Università Ca’ Foscari e dal Comune di Venezia. Il festival, nato nel 2008, celebra la lunghissima tradizione della città come crocevia di culture, persone, lingue e tradizioni mettendo in dialogo gli autori e i loro lettori intorno ai temi urgenti della contemporaneità.

Aleksandar Hemon è nato nel 1964 a Sarajevo. Recatosi negli Stati Uniti per un programma di scambio culturale per giornalisti, sarebbe dovuto tornare a Sarajevo il 1° maggio 1992, quando iniziò l’assedio della città. Da allora è rimasto negli Stati Uniti dove ha ottenuto asilo politico. Hemon comincia a scrivere narrativa in inglese nel 1995. Uno dei suoi primi racconti, Islands, appare nel 1999 nella rivista Best American Short Stories. Attualmente è Distinguished Writer in Residence al Columbia College di Chicago. The Making of Zombie Wars (2015) è il suo ultimo romanzo.

Helena Janeczek è nata nel 1964 a Monaco di Baviera in una famiglia ebreo-polacca; vive in Italia da oltre trent’anni. Dopo aver esordito con il libro di poesie Ins Freie (1989), ha scelto l’italiano come lingua letteraria. È autrice di Lezioni di tenebra (1997), Cibo (2002), Le rondini di Montecassino (2010), che hanno vinto numerosi premi. Ha co-fondato il blog collettivo Nazione Indiana, collaborato con Nuovi Argomenti, Alfabeta2, Lo Straniero e scritto per La Repubblica, L’Unità, Il Sole 24 Ore e altri. Da poco, ha iniziato una collaborazione con Pagina99.

Ingresso libero su prenotazione

Informazioni e prenotazioni: www.incrocidicivilta.org