Le origini del film - Mark Lewis

Teatrino di Palazzo Grassi
20/03 - 24/03/2014
H 18:00

Evento

"Le origini del film" è un ciclo di tre incontri e proiezioni a cura di Philippe-Alain Michaud, curatore al Musée National d'Art Moderne, Centre Pompidou, organizzato in collaborazione con l'Università Iuav di Venezia. Questi tre appuntamenti costituiscono un'occasione per esplorare le origini della produzione cinematografica attraverso i lavori di tre artisti-cineasti contemporanei, che spesso aggirano la storia del cinema e trovano spunti nella storia della pittura, nell'antropologia o nelle scienze esatte.

Giovedì 20 marzo, ore 18
Incontro con Mark Lewis
L'evento sarà disponibile in live streaming in inglese su questa pagina a partire delle ore 18.
Al Teatrino, un servizio di traduzione simultanea dall'inglese all'italiano sarà disponibile.

Da venerdì 21 a lunedì 24 marzo, dalle 10 alle 19
Proiezione di alcuni film recenti di Mark Lewis
Ultima proiezione alle ore 18
1500 West Georgia (2012, 3' 25'')
Beirut (2011, 8' 11'')
Brown's Point (2013, 5' 47'')
City Road May 04th 2012 (2012, 4' 03'')
Derek Jawgeer (2013, 7' 39'')
Forte! (2010, 6')
From Third Beach 2 (2011, 3'40'')
Man (2012, 6' 57'')
Outside the National Gallery (2011, 6')
Walworth Road (Rosa Miguel, age 32, August 22, 2009) (2011, 7' 31'')
One Mile (2013, 9' 02'')
Willesden laundrette; Reverse Dolly, Pan Right, Friday Prayers (2010, 4' 40'')
Observation in Cheorwon County (2014)

Nato nel 1958 a Hamilton, Canada, Mark Lewis vive e lavora a Londra, Regno Unito. Esplora il linguaggio cinematografico adottando una pratica che consiste in frammentare i film i vari elementi fino a creare un “simulacro di cinema”. Riprende spesso le città contemporanee, i paesaggi e il clima. I suoi lavori evocano il modo in cui le tecnologie dell’immagine in movimento hanno modificato la nostra percezione e esperienza del tempo.

Teatrino di Palazzo Grassi
Ingresso libero fino a esaurimento posto all'incontro e alle proiezioni.

Gli altri incontri si terrano giovedì 13 marzo e giovedì 27 marzo.

In collaborazione con l'Università Iuav di Venezia, Dipartimento di Culture del Progetto - Laboratorio di teoria delle immagini