Myself is Another: Yasmine Hugonnet

Teatrino di Palazzo Grassi
05/12/2018
H 18:00

Evento

Mercoledì 5 dicembre, ore 18 e 21
Myself is Another con Yasmine Hugonnet

Nell’ambito della mostra collettiva “Dancing with Myself” in corso a Punta della Dogana, il museo organizza un ciclo di incontri, proiezioni e performance dedicati al tema dell’identitàe a cura di Annalisa Sacchi e Ilenia Caleo. Il Teatrino di Palazzo Grassi dedica un ciclo di incontri alle arti performative come espressione di invenzione, proliferazione, incarnazione e camouflage delle identità. I relatori - artiste e artisti, studiose e curatrici - analizzano la performance contemporanea come pratica artistica capace di ridefinire e mettere in scena la relazione tra arte politica e attivismo.

La coreografa, danzatrice e ricercatrice svizzera Yasmine Hugonnet conversa con Piersandra Di Matteo, studiosa, drammaturga e curatrice delle arti performative.
Segue alle ore 21 la proiezione della versione filmica del solo Le Récital des Postures, coreografia di Yasmine Hugonnet (50').

L’incontro con Yasmine Hugonnet – coreografa svizzera fondatrice di Arts Mouvementés, creatrice e interprete tra le più rigorose della scena internazionale della danza, ripercorre la poetica e la tensione che animano la sua ricerca sulla postura del corpo rivolta a esplorarne la duttilità e la plasticità del sistema fonatorio-laringeo. La corrente di naivité che caratterizza le sue coreografie attiva trasfigurazioni corporee che con l’impiego della tecnica ventriloqua creano un gioco di inganni acustici e multiple figurazioni tra movimento corporeo e vibrazioni sonore.

Gli altri appuntamenti del ciclo "Myself is Another":
- mercoledì 7 novembre: Romeo Castellucci in conversazione con Annalisa Sacchi
- giovedì 13 dicembre: Silvia Calderoni in conversazione con Ilenia Caleo

Incontro in francese con traduzione simultanea in italiano.
In collaborazione con Università IUAV di Venezia e INCOMMON.

Ingresso libero fino a esaurimento posti.