Open Lab: Libri Belli

01/01 - 03/01/2021

Evento

Da venerdì 1 a domenica 3 gennaio 2021
A book is a book is a book
Con Libri Belli, un progetto di Livia Satriano

Per festeggiare insieme il 2021 Palazzo Grassi - Punta della Dogana propone un'edizione speciale di Open Lab, il format ideato da Palazzo Grassi e condotto da ospiti d'eccezione, che ha accompagnato il pubblico durante il 2020 con le tante attività dedicate a diversi ambiti della creatività.

Con Libri Belli, Livia Satriano condurrà l'Open Lab "A book is a book is a book" da venerdì 1 a domenica 3 gennaio sul canale Instagram @palazzo_grassi. Inviterà i partecipanti a riflettere sull'oggetto-libro, che tanto ci ha tenuto compagnia durante l'anno appena trascorso, sulle sue vite segrete e "materiche" e sui tanti significati che possiamo attribuire ad un libro.

Il pubblico è invitato a partecipare alle attività, seguendo semplici indicazioni, volte a stimolare punti di vista inediti sulla propria quotidianità. Le attività sono pubblicate sull'account Instagram con l'hashtag #PalazzoGrassiatyours.

Libri Belli, ideato e curato da Livia Satriano, è un progetto nato su Instagram per far riscoprire i libri italiani del passato attraverso le loro copertine. Classici in belle edizioni e pubblicazioni che invece non hanno avuto la fortuna di passare sotto la luce dei riflettori, ma non per questo sono meno degne di nota.

Giorno 1
Libri custodi

“Il libro può essere uno scrigno di storie e di ricordi. Cosa ha significato per qualcuno in un dato momento? È stato regalato, tramandato, scambiato come pegno d’amore o d’amicizia? Mi piace conservare tutte le cose che trovo nei libri usati che raccolgo. Cartoline, fotografie, lettere e appunti, ne trovo di cose meravigliose. Sono convinta che prima o poi tutte le storie si ricomporranno.”

Vai alla ricerca di oggetti, scritte, memorie dimenticate o conservate nei libri e scatta una foto.

Giorno 2
Libri parlanti

“I libri possono “parlare” più di quanto non si creda, e questo prima ancora di essere aperti. Basta guardare il titolo riportato in costa o le immagini in copertina. Molto spesso sugli scaffali della libreria, quando non sono osservati, si divertono anche a parlare fra loro. Ogni tanto mi capita di notare che due libri disposti vicini si scambiano una battuta.”

La missione di oggi? Fai “parlare” i tuoi libri componendo con i titoli in costa, un messaggio per chi vuoi, una frase che ti descriva o ancora un auspicio per il futuro. Scatta una foto alla composizione.

Giorno 3
Libri oracolo

“Non c’è bisogno dell’I Ching per avere delle risposte da un libro. Spesso un messaggio è già lì davanti a noi, basta solo coglierlo. Può funzionare con il libro che hai sul comodino, il libro del cuore, ma anche un libro scelto a caso. Se vuoi che il libro ti parli, ti parlerà. Oggi “Il diario degli errori” di Flaiano, “La vita agra” di Bianciardi e “Il mago” di W. Somerset Maugham a domanda, mi hanno risposto con questa considerazione.”

Missioni: scegli un libro che pensi potrà darti delle risposte. Fai una domanda al libro, apri il libro a caso e leggi la risposta che ha da darti. Fatto? Ora fotografa la risposta.