Presentazione di "Griots"

Teatrino di Palazzo Grassi
29/01/2022
H 16:30

Evento

Sabato 29 gennaio, a partire dalle ore 16.30
Presentazione di Griots
Teatrino di Palazzo Grassi

L’associazione veneziana Griots celebra la pubblicazione del primo numero della rivista interculturale bilingue GRIOTS che tratta di storie di vita di chi, dai cinque continenti, è arrivato a Venezia, e di chi, dall’Italia, ha scelto di vivere in un altro paese. Ospiti speciali di questo incontro saranno i partecipanti di Altri Sguardi dell’ultima edizione 2021.

Dopo una panoramica vivace e variegata delle attività proposte dal giovane quartetto (tra cui la costruzione di una mappatura di una rete locale di persone e luoghi da incontrare a Venezia), il gruppo Griots inviterà sul palco del Teatrino di Palazzo Grassi alcune realtà riconosciute a livello nazionale ed internazionale che si occupano trasversalmente di tematiche migratorie, dando vita ad una tavola rotonda dove i protagonisti presenteranno i loro progetti.

Interverranno:
Erika Mattio, Mohamed Kaba, Marco Lupieri, Anna Vercellotti: Griots
Beppe Caccia, Monica Paolini: Mediterranea
Lorena Fornasir, Gian Andrea Franchi: Linea d'ombra
Loris Pietro Ramazzina: Refugees Welcome Veneto
Jelena Zivkovic: IntegrART
Amparito Aracely Moreno Cordova, Moustaou Arouna, Gilbert Kingsway, Andrea Paula Calderon, Julia Nunes Cordeiro: Progetto Altri Sguardi

A partire dalle ore 16.30 nel foyer del Teatrino il pubblico potrà scoprire i racconti e i ritratti dei partecipanti dell'edizione 2021 di Altri Sguardi e il loro punto di vista su alcune fotografie di Venezia esposte in occasione della mostra HYPERVENEZIA.
Ascolta online i racconti di Amparito, Andrea, Jelena, Julia, Matheew, Moustaou e Veronica.

Alle ore 17 si terrà l'incontro nell'auditorium del Teatrino.

Questo evento rientra nella serie di iniziative e incontri di Palazzo Grassi dedicati al tema delle migrazioni.

Modalità di partecipazione all'evento
Ingresso libero fino a esaurimento posti.
Le porte del Teatrino aprono alle 16.30. L'incontro comincia alle ore 17.
Si prega di verificare le modalità di accesso al Teatrino qui.